Bodyguard

David Budd, l’eroe del riscatto

Il sergente David Budd è il protagonista di Bodyguard, serie in 6 episodi distribuita dalla BBC One e scritta da Jed Mercurio.

Il protagonista, (Richard Madden), è un reduce di guerra nonché un comandante della polizia metropolitana di Londra. David Budd acquista notorietà dopo aver convinto un’attentatrice suicida di nome Nadia (Anjli Mohindra) a non far saltare in aria un treno. A lui viene riconosciuto il merito di aver salvato molte vite.

Il salto di carriera è immediato. David diventa la guardia del corpo del ministro  degli interni, Julia Montague (Keeley Hawes), con la quale intreccerà una relazione sentimentale.

Bodyguard_istantv2

Sfruttando la paura sociale del terrorismo islamico, la Montague si batte per far approvare delle leggi che concedono maggiori poteri ai servizi segreti. Questo fa di lei un obiettivo non solo del terrorismo ma anche della criminalità organizzata che si vede minacciata dalle leggi speciali.

Un primo attentato magistralmente sventato da David, segna l’inizio della loro relazione. La donna è letteralmente terrorizzata e trova nel corpo della sua bodyguard un senso di protezione. Tuttavia, durante un secondo attentato la donna viene uccisa.

bodyguard-istantv3

“Cosa mi ha fatto la guerra, non so spiegarvelo!…”

Una sofferta separazione dalla moglie e dai figli, il fallimento per non aver evitato la morte di Julia spingono David alla disperazione. Il sergente tenta perfino il suicidio. Ma poi, grazie alla moglie che non ha mai smesso di amare, reagisce. Vince il peso del grave disturbo post traumatico da stress e decide di trovare i responsabili del fatale attentato. Si batte contro tutto e tutti, fino allo stremo delle sue forze. Si batte anche contro i propri fantasmi.

bodyguard-istantv2b

 

Eros e Thanatos

Il genere di Bodyguard è complesso e accattivante. Possiamo parlare di uno spy story-thriller psicologico-giallo poliziesco. Quello che catalizza l’attenzione del pubblico è il personaggio principale. Fragilità ed eroismo diventano una miscela che impreziosisce lo spessore psicologico del personaggio.

Un antieroe che diventa eroe del riscatto. Ma anche la psicologia di Julia è molto coinvolgente. Il suo muoversi tra Eros e Thanatos alimenta drammaturgicamente la relazione con la sua guardia del corpo. Anche David si muove tra questi due pulsioni.
Se non fosse per qualche scena di hot sex, la serie sarebbe adatta anche a un pubblico familiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *