I misteri di Pemberley

Un murder mistery a Pemberley

A dicembre ha debuttato su la F della piattaforma Sky la miniserie I misteri di Pemberley targata Bbc. Si tratta un sequel apocrifo di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen.

L’autrice è P.D. James, scrittrice britannica ritenuta l’erede di Agatha Christie.

Da Mr. Darcy alla famiglia Bennet, i personaggi sono gli stessi solo proiettati sei anni più avanti. Stessa struttura psicologica, stesso rigore di valori.

i-misteri-di-pemberley-istantv3

La miniserie I misteri di Pemberley non  può definirsi un capolavoro come Downtown Abbey né come The Crown, ma è lo stesso un prodotto godibile e ben fatto.

P. D. James è una giallista ultranovantenne. Il romanzo I misteri di Pemberley, da cui è tratto il sequel, rappresenta per lei un omaggio alla Austen anche se ne tradisce il genere originale inserendo nel contesto un intreccio da murder mistery. Quindi la trama non s’incentra più esclusivamente su una storia d’amore ma su un caso di omicidio.

I-misteri-di-pemberley-istantv

La Trama
Siamo nel Derbyshire, nel 1803. Nella tenuta di Pemberley vivono Darcy ed Elizabeth. Un omicidio, che vede coinvolto il marito di Lydia Bennet, sconvolge la loro tranquilla esistenza.

Su una carrozza diretta a Pemberley, viaggiano George Wickham, la pecora nera della famiglia, accompagnato dalla moglie Lydia e il Capitano Denny.

Tra i due uomini si accende una forte discussione che li porta a decidere di fermare la carrozza e continuare fuori il loro alterco. I due scompaiono nel bosco. Poco dopo si sentono degli spari. Wickham viene trovato accanto al corpo insanguinato di Denny. Partono le indagini, il processo termina con una condanna alla forca.

Lo scioglimento del caso, di cui non riveliamo i dettagli, avviene in modo semplicistico e frettoloso coinvolgendo personaggi iconici e atmosfere del romanzo della Austen.

Anche se il sequel vira sul giallo, c’è da rimarcare che il legame tra Darcy ed Elizabeth ha una fondamentale importanza: conosce un momento di smarrimento ma dopo si consolida ancora di più quando, a risolvere il caso, è proprio Elizabeth  grazie alla  sua intelligenza, alla sua profonda umanità.

i-misteri-di-pemberley-istantv2

La signora Darcy

Lei, che ha contratto un matrimonio al di sopra delle aspettative del suo ceto sociale, vive un momento di insicurezza nello splendido scenario di Pemberley. Teme che Darcy si sia pentito della scelta visto che le condizioni economiche del casato non sono più rosee come un tempo.

L’attrice scelta, Maxwell Martin, è tutt’altro che avvenente, quindi sarà chiesto al personaggio un vero salto di qualità, mostrando doti di intelligenza e di rettitudine che la rendono addirittura affascinante.

Su tutto emerge la Chatsworth House, che già era stata sfruttata dal regista Joe Wright per la sua trasposizione di Orgoglio e pregiudizio del 2005.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *