JANE THE VIRGIN (aggiornamento)

JANE THE VIRGIN (aggiornamento)

QUI LA VITA SEMBRA PROPRIO UNA TELENOVELA

Mentre Jane continua a vivere il suo diario di gravidanza assieme a Rafael ,che è diventato il suo nuovo compagno, sorgono importanti scenari. Già la stessa coppia subisce delle continue trasformazioni: i due, catapultati in questa assurda avventura, scoprono di amarsi ma non al punto da convolare a nozze.
Non è del tutto convinta Jane del passo che li renderebbe una famiglia a tutto tondo: sostiene di amarlo, ma la sua eccessiva obiettività e il controllo di dover pianificare ogni cosa prende il sopravvento. È “fastidiosamente intelligente”, dice sua madre ed è questa sua caratteristica che la porta a rifiutare la proposta di matrimonio di Rafael. 
È tempo di attese e di bilanci. 
Mentre aspetta il responso dell’amniocentesi, che dovrebbe fugare ogni dubbio circa la salute del bimbo che porta in grembo, Jane diventa protagonista e spettatrice di molte situazioni. Sua madre si lega sempre più a Rogelio e progetta una convivenza con lui; sua nonna si aggrappa al passato che la protegge da un presente sconosciuto e ormai lontano da lei. La sua saggezza l’aiuta e la conforta, trasmettendo a sua figlia, ma soprattutto a sua nipote, i valori dei sentimenti. E poi c’è Michael il suo ex, ancora inconsapevolmente presente nel cuore di Jane. È con lui che sa di poter parlare, mantiene cioè un legame ancora particolarmente profondo in cui è veramente se stessa. Jane è così: vivace ma controllata, bambina ma improvvisamente adulta, un po’ gioca e sogna e un po’ è costretta a vivere da grande. Lo è spesso con sua madre per cui, fin da piccola, ha stretto un rapporto decisamente rovesciato, in cui i confini e i ruoli si sono confusi: Jane riprende  spesso sua madre e la conforta nei suoi conflitti amorosi con Rogelio. 
Coppie che si avvicinano, coppie che si allontanano e in questa altalena di sentimenti, si profila il quadro di un vero e proprio giallo. Il detective Michael e la sua collega devono mettere insieme i pezzi di un unico puzzle. L’hotel Marbella, di cui Rafael è azionista, è stato teatro di almeno due omicidi e un fitto complotto a base di droga e potere tesse la sua intricata e lunga ragnatela.
La serie fluida e simpatica alterna momenti lenti, soprattutto nella dimensione dialogica, ad altri più frizzanti e comici, in cui a parte la giocosa recitazione della protagonista si coglie lo spirito quasi fumettistico della produzione, che rende la serie giocosa e anche originale. La voce fuori campo punteggia le varie vicissitudini, e la comparsa di frasi sullo schermo aiutano anche lo spettatore più distratto a riavvolgere il bandolo della matassa.
Siamo quasi a metà della storia, vediamo come procede…
 
 
JANE THE VIRGIN
In onda il giovedi alle 21.10 su Rai Due
Con Gina Rodriguez, Justin Baldoni, Andrea Navedo, Ivonne Coll, Jaime Camil, Brett Dier, Yael Grobglas.
Prodotto da Poppy Production, CBS Television Studios

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *