ANALISI E CRITICA TELEVISIVA AD ALTA DEFINIZIONE

IL RITORNO DI AURORA : TRA LA VITA E LA MORTE

LE TRE ROSE DI EVA, LA NUOVA STAGIONE

letrerosedieva4.jpg

Sono passati due anni dal ferimento di Aurora, tutti la credevano morta, le fu fatto persino il funerale e la sua tomba era stata meta di raccoglimenti e preghiere.


Anche gli spettatori, nei forum su Internet, la davano per morta, sebbene qualcuno sperasse in un miracolo di scena. Ma come spesso si dice, la vita va avanti e ciascuno dei personaggi di questa grande saga familiare aveva cercato di dare un senso alla loro vita così tragicamente segnata. Alessandro si era legato a Tessa andando a vivere insieme ad Eva, figlia di Aurora, che ora comincia a vedere nella zia il sostituto della perduta madre.
Ma improvvisamente Aurora piomba come un fantasma nelle loro vite.


Fuggita da una villa abbandonata e spettrale, dopo aver ricevuto le cure di una misteriosa signora, ritorna a casa e incontra Alessandro col quale aveva cercato di mettersi in contatto durante la sua fuga. Credere che sia viva non è facile e tutti, uno dopo l’altro, hanno la stessa reazione. Alla gioia di riaverla di nuovo tra loro subentrano diverse emozioni contrastanti soprattutto nei confronti della sorella Tessa e del suo amato Alessandro. Nuovamente ferita per aver scoperto il nuovo amore sotto i suoi occhi è decisa a riprendersi la sua vita, anche di fronte al fatto che ancora non è chiaro come sia potuto accadere tutto ciò: qualcuno la voleva morta e qualcuno la voleva viva.

trerosedieva42.jpg

In questi due anni sono cambiate molte cose. 

I possedimenti di Villalba sono stati venduti agli Astori, una potente famiglia che vive al di là del lago, che li rilevano perché, a seguito di un alluvione, avevano subito ingenti danni. Ma alla storia della calamità naturale non crede nessuno, specie Alessandro che all’epoca aveva individuato il colpevole proprio negli Astori, rei di aver manomesso la diga in modo che soltanto le terre dei Gori fosse inghiottite dalla furia dell’acqua. A causa di un alterco tra Alessandro e Ivan Astori che poi viene ritrovato morto, la colpa ricade come una condanna proprio su Alessandro. E la nuova guerra ha l’obiettivo di vendicare il giovane Ivan ed estendere il potere su tutte le terre della campagna senese.


Anche il fratello di Alessandro, Edoardo Monforti, ha gettato la spugna, vendendosi agli Astori con la speranza di entrare in affari con loro. Matteo è partito lontano, e la sorella, un tempo fragile psicologicamente, gli resta accanto. Ma quando Aurora riappare nelle loro vite, rivela un carattere ben più forte di quello mostrato nelle serie precedenti. Ci tiene ad Aurora e sembra sincera. Ma anche Aurora si fa più furba. Appoggiata da suo padre, gioca con astuzia usando le stesse armi dei suoi nemici. Affronta Edoardo per fare chiarezza sul suo ferimento e lo ingaggia per bruciare l’atto di vendita della tenuta destinata agli Astori, ricambiano l’affronto tentando di bruciare Primaluce.

trerosedieva43.jpg

E mentre tutto si svolge nelle campagne che odorano di mosto e odio, c’è qualcuno che muove i fili da un ufficio in città: in una tavola rotonda, uomini anonimi discutono di affari per conto di Fabio Astori, mentre una donna dall’aspetto inquietante supervisiona i loro traffici e medita di vendicarsi su Alessandro.

La serie, che ha tenuto incollati gli spettatori nelle precedenti stagioni, ha narrativamente una grande presa. Il genere mischia  soap, dramma e  thriller. il tono angosciante delle attese e delle rivelazioni  è di sicuro impatto per chi ama il genere, naturalmente.

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Recensioni

on demand

 
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Vai all'inizio della pagina

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Con riferimento al provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie – 8 maggio 2014” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si descrivono in maniera specifica e analitica le caratteristiche e le finalità dei cookie installati su questo sito indicando anche le modalità per selezionare/deselezionare i singoli cookie.

Il sito WEB istantv.it in seguito denominato solamente "Sito" - utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine.

L'informativa è valida solo per il suddetto Sito ed ai correlati suoi domini di secondo e terzo livello e non per eventuali altri siti consultabili tramite link.

Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.

Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il presente sito o gli eventuali domini di secondo e terzo livello corrispondenti. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo potrebbe essere influenzata l’esperienza dell’utente mentre naviga sul nostro Sito.