ANALISI E CRITICA TELEVISIVA AD ALTA DEFINIZIONE

LA STRADA DI CASA

UNA SECONDA POSSIBILITA'

la_strada_di_casa.jpg

Fausto Morra, proprietario di un’importante azienda agricola situata nelle campagne torinesi, ha un gravissimo incidente stradale. Si risveglia dal coma dopo cinque anni. Un periodo molto lungo per un’attività che si reggeva sul carisma del proprietario. Quando rientra a casa Fausto trova molte cose cambiate.

Il figlio Lorenzo ha stravolto l’azienda dismettendo il commercio di bovini e dedicandosi ai prodotti Bio. Sul piano sentimentale le novità per il sopravvissuto sono ancora più sconvolgenti. La moglie Gloria si è unita sentimentalmente con l’agronomo della cascina, Michele, le figlie sono cresciute, e un bambino è nato nove mesi dopo il tragico incidente.

Ma non sono solo queste le novità che Fausto deve affrontare. Risvegliatosi dal coma, sembra un uomo completamente diverso da come lo dipingono familiari e amici, e Fausto deve fare i conti con un passato di cui ricorda pochissimo ma che gli attribuisce comportamenti molto discutibili: da marito fedifrago a disonesto commerciante di carne contraffatta. Inoltre c’è chi l’accusa di aver ucciso Paolo Ghilardi, un ispettore della Asl che forse aveva scoperto i suoi loschi traffici, e che è scomparso la notte stessa dell’incidente.

la_casa_di_casa.jpg

Ora il Morra è un uomo diverso e, anche se ha perso tutto, sa che deve scoprire la verità se vuole riconquistare l’amore di sua moglie, l’affetto dei suoi figli e, in ultimo, anche la sua fiorente azienda. Fausto  ha solo delle visioni, dei flash che lo mostrano responsabile forse dell’omicidio di Paolo: una vanga in mano, una pioggia incessante, il corpo del giovane ispettore.


Due delle sei serate previste sono andate in onda di martedì su Rai Uno riscuotendo un sicuro successo di pubblico. Interpreti di rilievo come Alessio Boni, Lucrezia Lante della Rovere, Sergio Rubini rendono questa storia mista tra il noir e il melò particolarmente intensa. Forse il personaggio di Morra poteva sembrava molto somigliante al capostipite dei Franza nella fiction “ Di Padre in Figlia” interpretato sempre da Alessio Boni, tuttavia il prodotto appare originale, non tanto quindi per il contesto, ma per il percorso interiore del protagonista. Uscire dal coma  rappresenta per lui una seconda chance che la vita gli dà per riparare ai suoi errori e per diventare veramente un uomo migliore.

e-max.it: your social media marketing partner

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Recensioni

on demand

 
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Vai all'inizio della pagina

Questo Sito Web utilizza la tecnologia 'cookies' per migliorare l'esperienza generale del Sito.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Con riferimento al provvedimento “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie – 8 maggio 2014” (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si descrivono in maniera specifica e analitica le caratteristiche e le finalità dei cookie installati su questo sito indicando anche le modalità per selezionare/deselezionare i singoli cookie.

Il sito WEB istantv.it in seguito denominato solamente "Sito" - utilizza i cookies per offrire i propri servizi semplici e efficienti agli Utenti durante la consultazione delle sue pagine.

L'informativa è valida solo per il suddetto Sito ed ai correlati suoi domini di secondo e terzo livello e non per eventuali altri siti consultabili tramite link.

Facendo uso di questo Sito si acconsente il nostro utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy.

Se non si acconsente al nostro utilizzo di cookie, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il presente sito o gli eventuali domini di secondo e terzo livello corrispondenti. Se si decide di disabilitare i cookie che impieghiamo potrebbe essere influenzata l’esperienza dell’utente mentre naviga sul nostro Sito.